Ugg che marca è

Cittadelle futuribili dedicate allo shopping, ma anche all’intrattenimento. Sono i nuovi mall, centri commerciali alle porte delle grandi città che ormai sono diventati destinazioni vere e proprie. Dove si trascorre il we facendo acquisti, ma anche godendosi mostre contemporanee e pranzi d’autore. I nostri preferiti? Eccoli.È il nuovo City Style District di Milano o, almeno, aspira a diventarlo. A venti minuti di treno da Porta Venezia (è il passante ferroviario a collegarlo al centro) ha appena aperto Scalo Milano: 200 milioni di euro sono serviti a erigere su quel che rimaneva della fabbrica Saiwa chiusa nel 2004 a Locate Triulzi un centro commerciale di 19mila metri quadri in vetro, acciaio e meraviglia. Si tratta di un mall metropolitano con 26 insegne (destinate a diventare 55 nel 2017) tra cui il primo negozio monomarca di Karl Lagerfeld in Italia e una ricca food hall che ospita Panini Durini, Spontini e altri bar/ristoranti milanesi.

Bella e assai utile anche la zona del design che mette insieme il meglio dei marchi d’arredamento (Dada, Poliform, Vitra, Scavolini, Kartell, tra gli altri) e offre una vip lounge per progettare la nuova casa con il proprio architetto. Interessante anche la politica dei prezzi che offre prezzi outlet e retail, collezioni passate scontate accanto a quelle nuove. C’è anche lo spazio per l’arte contemporanea che ogni sei mesi presenterà al pubblico mostre e performance divertenti come Greetings di Alice Ronchi che manda in scena un pulitore di vetri (in carne e ossa) intento a lucidare e salutare, appunto.Fiore all’occhiello di McArthurGlen, l’outlet di Serravalle Scrivia (Alessandria) a novembre sarà potenziato con altri 11.500 metri quadri, cioè 50 nuovi negozi e un Tourism Desk per prenotare escursioni, ristoranti e visite alle rinomate cantine del Gavi. Interessanti anche i nuovi servizi: wifi gratis, noleggio gratuito di passeggini e sedie a rotelle, un ampio parco giochi coperto e un esclusivo servizio di Valet Parking custodito. Non a caso Gucci e Saint Laurent hanno aperto i loro store proprio qui, a un’ora di macchina da Milano e 40 minuti da Genova.

Il Fox Town Factory store ha aperto a Mendrisio, Svizzera, 16 anni fa e ha 3 milioni di visitatori all’anno oltre, ovviamente, a 160 negozi tra cui marchi come Gucci, Jil Sander, Ugg, Polo Ralph Lauren, Fendi. Bello e conveniente.Posizione super strategica per la Reggia, l’outlet più grande e conveniente del Sud d’Italia: è a 8 km dal centro di Caserta, a 20 dall’Aeroporto di Napoli Capodichino e a 30 dal centro di Napoli. Se siete in vacanza in Campania, fate un salto qui e riuscirete a portarvi a casa una valigia piena d’affari.